2018 Piacenza, Residenze via Vescovi: Appartamenti

Inquadramento
Piano terra
Piano primo
Piano secondo
Piano terzo
Piano terzo_Variante

 

LUOGO Piacenza, angolo via Vescovi-via Pollinari

TIPOLOGIA Residenziale, appartamenti con aree verdi di proprietà a piano terra

ANNO in fase di progetto

APPARTAMENTI DISPONIBILI:

 

DESCRIZIONE GENERALE

L’area oggetto dell’intervento è situata in una zona tranquilla tra via Vescovi e via Pollinari ma a pochi passi dalla strada Farnesiana, ben collegata con il centro grazie al sistema di trasporto pubblico cittadino. È composto da appartamenti di diversi tagli, dotati di spazi verdi di proprietà a piano terra e ampie terrazze ai piani superiori. Nel piano interrato sono previste cantine e autorimesse di proprietà. Consegna prevista entro il 2019.

Particolare attenzione è rivolta all’uso di tecnologie e materiali di ultima generazione per garantire una drastica riduzione dei consumi energetici e il miglioramento del benessere termico-acustico rispetto alle soluzioni tradizionali, superando anche i requisiti standard imposti dalla normativa. L’involucro è composto da muratura in termo-laterizio, isolato con sistema a cappotto. L’impianto termico previsto è costituito da un sistema centralizzato con pompa di calore e pavimento radiante per il riscaldamento invernale e produzione di acqua calda sanitaria. Il sistema è dotato di un contabilizzatore del calore e regolatore di temperatura autonomo con compensazione a secondo della temperatura esterna. Grazie a questo dispositivo ad ogni unità immobiliare vengono addebitati i consumi effettivi. Inoltre può essere predisposto un impianto di raffrescamento per ogni unità abitativa. La struttura a telaio in travi e pilastri in calcestruzzo armato è rigorosamente progettata seguendo la normativa antisismica e verificata con i più recenti codici di calcolo.

Vi è inoltre la possibilità di ricevere un contributo a fondo perduto di 35.000 euro della Regione Emilia Romagna attraverso il Bando2018 le giovani coppie e altri nuclei familiari. Per un approfondimento sui requisiti necessari ad ottenere il contributo consultare la Delibera di Giunta Regionale n°515 del 16 aprile 2018 scaricabile dal sito della Regione oppure inviare una mail all’indirizzo . Oltre a questa opzione, rimane la possibilità di concordare i pagamenti e personalizzare gli appartamenti prima della consegna dei lavori.

 

CARATTERISTICHE SPECIFICHE

- Certificazione energetica: classe A3 o A4;

- Isolamento termico a cappotto;

- Serramenti con doppio vetro con trattamento basso-emissivo e cristalli antisfondamento;

- Impianto centralizzato in pompa di calore con contabilizzatore del calore e regolazione temperatura autonoma;

- Riscaldamento con pavimento radiante;

- Pannelli fotovoltaici per produzione energia elettrica;

- Addolcitore condominiale;

- Predisposizione per impianto d'allarme;

- Installazione videocitofono;